Sembra doveroso per chi ha a cuore l’ambiente e l’agricoltura porsi al fianco di chi mette tutta la forza di cui dispone nel gridare “Giù le mani dai nostri ulivi” che è motto di anziani contadini del Salento mentre bloccano estirpazioni scellerate di piante curabili.

Azione Civile nel farlo chiede sia rivisto il piano Stilletti di lotta alla xylella e che, come precisi riscontri scientifici dimostrano, si sospenda l’eradicazione degli ulivi, centenario patrimonio del nostro paese.