Twitter

Davanti all’ennesima provocazione fascista di CasaPound e della sua "sezione giovanile" Blocco Studentesco, Azione Civile Parma respinge e condanna in modo netto e deciso l'avanzare di spazi e personaggi di chiara ispirazione neofascista nella nostra città.

L'ultima azione orripilante uscita dalle menti pericolose e vigliacche di questi personaggi è stata quella di attaccare davanti ad alcune scuole superiori cittadine uno striscione schifoso con scritto: "La Resistenza è una cagata pazzesca."

Azione Civile Parma davanti a questi nostalgici del fascismo e del nazismo, che non contenti di aver da poco inaugurato una nuova sede (contro la quale in città siamo scesi in tanti a protestare in corteo) e che ora hanno alzato il tiro andando addirittura davanti alle scuole, non può certo tacere! Sentiamo un dolore profondo ed un allarme politico fortissimo di fronte a questi "disastri umani" che purtroppo avanzano in Italia come in Europa, e diciamo chiaro che sulla Resistenza nulla si deve negare, anzi si devono difendere, trasmettere e tramandare le azioni e la memoria di persone che avevano capito benissimo il valore della Libertà, arrivando anche a dare la vita per essa!

Non accettiamo in alcun modo che un atto così grave ed inqualificabile possa essere fatto passare da goliardata provocatoria; invitiamo i cittadini a non restare fermi, isoliamo questo covo di fascisti, impediamo la loro propaganda impegnandoci insieme a tutte le forze antifasciste di Parma e provincia.

Azione Civile Parma lotta e lotterà per una società libera e giusta; viviamo in una Città Medaglia d'Oro per la Resistenza, fuori i fascisti dalla città!

AZIONE CIVILE PARMA

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna